Home
Chi siamo
Prenotazioni
Informazioni
Dicono di noi
Fotografie
Cielo Del Mese
Meteo
Inq. luminoso
Astro Test
Fasi Lunari
Lune di Giove
Il Sole oggi
Statuto
Vecchie News
Links
          Scrivici
:
  info@cielidolomitici.it


CLIMBERS OF THE SKY



Web Master:

Andrea De Nardin

andrasy94@gmail.com

 

 

 

 

NEWS 2004:

 

 

18/12/2004

Si ricordano  le principali attività proposte ai soci

 ed alla popolazione in genere nel 2004

 

-30 gennaio Osservazione di Saturno e della luna presso la caserma Carabinieri di Cencenighe  Agordino

-29 marzo Osservazione al Passo Valparola di cinque pianeti visibili a occhio nudo

-16 aprile Conferenza sulle comete visibili in primavera da parte di Giuseppe De Donà (vice presidente Unione Astrofili Italiani)

-23 aprile Osservazione di Giove e le sue lune principali presso il Centro Astronomico Provinciale “Emigranti” di S.Tomaso Agordino

-08 maggio  osservazione della cometa Q4 Neat dal passo Valparola (annullata per il cattivo tempo)

-08 giugno Osservazione del transito di Venere sul sole presso la caserma Carabinieri di Cencenighe Agordino

-22 luglio  Conferenza “I Sentieri del Cielo” alla Casa Della Giuventù di Caviola

-15 agosto  Osservazione delle costellazioni e degli oggetti principali del Cielo estivo presso il Passo Giau

-23 ottobre  Osservazione della luna a pochi giorni dall’eclisse presso il parco giochi di Cencenighe Agordino (annullata per le cattive condizioni di trasparenza del cielo)

-09 novembre Conferenza per l’università degli anziani “introduzione all’astronomia” in sala “F. Tamis” ad Agordo

 


29/11/2004

Alcuni consigli progressivi per diventare un “vero” astrofilo.

 

Frequentare attivamente le attività dell’associazione

Contattare i membri più esperti per porre domande e avere informazioni

Frequentare le lezioni al planetario di S. Tomaso, il modo più facile e comodo per cominciare a conoscere il cielo. Per i soci l’ingresso è gratuito.

Serve però la prenotazione ai numeri del municipio di S. Tomaso che trovate in questo sito.

Leggere testi anche semplici che introducano all’osservazione del cielo e all’astronomia

Munirsi di una cartina che riproduca la e stelle più luminose del cielo

(acquistabile in libreria o in qualche edicola) e recarsi in una zona buia per

cominciare a familiarizzare

con le stelle.

 

Con un piccolo binocolo (quelli per osservazioni terrestri) provare a

osservare qualche oggetto celeste tra i più luminosi come Venere, Giove, la

Luna e le Pleiadi. Passare successivamente a oggetti un po’ più difficili come

la grande galassia di Andromeda o la grande nebulosa di Orione. Ci saranno

poi molte altre cose alla portata di un piccolo binocolo.

Se la passione è davvero grande pensare all’acquisto di un telescopio con cui si potrà aspirare a fare il salto di qualità. Ci sarà da divertirsi!


12\11\2004

 

DUE UFO SOPRA AGORDO?

 


 

 

3\11\2004

 

Aggiornata la sezione "Immagini"! Sono state aggiunte alcune immagini fotografate direttamente dal nostro telescopio (configurazione ottica Ritchey Chretien del diametro di 450 mm). Nuove immagini verranno aggiunte in seguito.

 


 

1\11\2004

Lo avevamo già detto: questo 2004 non è un anno favorevole per chi scruta il cielo, perlomeno dal bellunese. Ve lo può confermare chi si impegna sistematicamente nel osservazione della volta celeste. Anche la doppia serata organizzata a fine ottobre per osservare la Luna è saltata perché un nebbione stile “valpadana” ha dispettosamente nascosto il nostro satellite naturale in entrambe le occasioni. Pochi giorni dopo le condizioni meteo sfavorevoli ci hanno anche precluso la visione dell’eclisse totale di Luna. Ora per vedere la prossima dall’ Italia ci toccherà aspettare fino a marzo 2007. Già a maggio la precedente eclisse totale ci era stata rovinata dalle bizze del tempo. Per non dire della doppia serata organizzata sul passo Valparola sempre a maggio per vedere la cometa Q4 NEAT. Anche in quel occasione due giornate scelte e rovinate dal maltempo. Sul passo Giau in agosto poi, abbiamo per fortuna usufruito del giorno di riserva, ma fino all’ultimo le nubi avevano spadroneggiato in cielo convincendo molti a non venire. Infatti fu una serata fantastica ma per pochi. Anche ad aprile per l’osservazione di Giove saltò il primo appuntamento e dovemmo rimandare al giorno seguente dove il cielo si presentò limpido ma il vento non permise certo una dettagliata osservazione dell’atmosfera di quel pianeta. Si riuscì a intravedere qualcosa. Chi lo osserva però spesso sa quanto meglio si possa vederlo. Insomma un mezzo disastro.  Per fortuna abbiamo potuto ammirare in una giornata limpidissima lo storico transito di Venere sul Sole l’otto giugno. Perderlo sarebbe stato davvero gravissimo.  Questo è il destino degli astrofili che per forza di cose sono condizionati dal tempo. Non bisogna scoraggiarsi però. Abbiamo già in cantiere tante altre iniziative Si va verso il primo compleanno dell’associazione. Un anno positivo. Ci ritroveremo prossimamente in assemblea per discutere e davanti a una buona cena per conoscerci meglio. Poi il rinnovo della tessera. Quasi 120 sono stati i soci del 2004. Ci auguriamo di non perdere nessuno per strada e ci auguriamo inoltre che i “Cieli Dolomitici” ci offrano qualche spiraglio di azzurro in più.  Claudio Pra


 

10\10\2004

Pubblicazioni consigliate

Dal 14 ottobre si potrà acquistare in edicola un libricino intitolato atlante del cielo inserito negli “speciali di Nuovo Orione”. Una pubblicazione molto utile rivolta perlopiù agli astrofili alle prime armi. All’interno cartine del cielo piuttosto semplici che permettono l’individuazione di stelle e oggetti e altre utili informazioni. Allegato anche un filtro solare indispensabile per l’osservazione del Sole a occhio nudo o con strumenti. Il costo del tutto è di 6 euro.

Interessante per i neofiti anche il manuale dell’astrofilo che insegna come diventare un osservatore del cielo. Il costo è di 8 euro. Lo si può trovare in libreria o ordinandolo con versamento su c/c postale n° 39085204 intestato a Sirio S.R.L. via Bronzino 3 20133 Milano, indicando il prodotto richiesto. Lo si riceve invece gratuitamente sottoscrivendo un abbonamento al mensile astronomico Nuovo Orione. Il costo è di 65 euro.

Ricordiamo inoltre agli associati che possono partecipare gratuitamente alle lezioni al planetario di S. Tomaso in programma tutti i venerdì alle 20.30. Indispensabile la prenotazione ai numeri del municipio di S. Tomaso.

Auspichiamo che in molti diventino soci “attivi” e ciò passa anche per la lettura di testi astronomici  e la frequentazione delle attività dell’associazione come le lezioni al planetario.

 


 

 

18\10\2004

 

Attenzione:

 

A causa del brutto tempo la serata è stata rinviata a oggi (24 ottobre).

Vi aspettiamo!!!

Associazione Astrofili Agordini “Cieli Dolomitici”

Nel quadro del programma “astronomia facile”

vi invita a:

 

 

 Osservazione al telescopio della Luna

 a pochi giorni dall’eclisse totale

 Sabato 23 ottobre dalle ore 20.00

Presso il parco giochi di Cencenighe

(nel caso di cielo coperto si rimanda alla serata successiva)


28 OTTOBRE 2004

ECLISSE TOTALE DI LUNA

 

 

 Nella nottata di giovedì 28 ottobre avrà luogo l’ultimo grande fenomeno astronomico previsto del 2004. Un eclisse totale di Luna. Purtroppo l’orario  in cui si potrà assistere al passaggio nell’ombra terrestre del nostro unico satellite naturale non  sarà certo comodo. Lasciando perdere le fasi di penombra, difficili da percepire per un osservatore non esperto e comunque riportate più sotto, per assistere all’entrata nell’ombra si dovrà attendere fino alle 3.14. Alle 4.23 il disco lunare sarà interamente oscurato e alle 5.04 l’eclisse sarà massima. Alle 5.44 si assisterà al termine della totalità e infine alle 6.53 la Luna uscirà dall’ombra. E’ un eclisse da vedere perché per poter assistere alla prossima, intendendola totale, saremo costretti ad attendere fino al marzo 2007. Il fenomeno è tranquillamente visibile a occhio nudo. Volendo ci si potrà servire di un binocolo che mostrerà più in dettaglio alcuni particolari. L’eclisse sarà interamente visibile a parte gli istanti finali che saranno comunque non particolarmente interessanti riguardando l’uscita dalla penombra.

ENTRATA NELLA PENOMBRA        2:05:35

ENTRATA NELL’OMBRA               3:14:25

INIZIO DELLA TOTALITA’             4:23:28

CENTRO DELL’ECLISSE               5:04:06

FINE DELLA TOTALITA’               5:44:43

USCITA DALL’OMBRA                  6:53:44

USCITA DALLA PENOMBRA           8:02:44

 

Per approfondire il meccanismo che genera un eclisse:

http://www.astrosurf.com/cosmoweb/eclissi/

 


 

17\8\2004

 

Serata sul Giau conclusa positivamente! Purtroppo le nuvole ci hanno fatto

rinviare l'appuntamento alla serata successiva che però si è rilevata veramente limpida e senza una nuvola, quindi ideale per l'osservazione del cielo.

L' Associazione ringrazia tutti coloro che hanno partecipato a questa  stupenda serata.

 

Clicca "qui" per leggere il resoconto della serata di Claudio Pra.

 


 

3\8\2004

nel quadro del programma “astronomia facile”

presenta:

costellazioni e oggetti principali

del cielo estivo

 osservazione a occhio nudo e con il telescopio

 venerdì 13 agosto ore 21.30

nei pressi del Passo Giau,

(poco prima della cima arrivando da Selva di Cadore)

 in caso di cielo coperto si rimanda alla serata successiva


 

8\5\2004

 

TRANSITO DI VENERE 2004

 

 

 

(Immagine del transito di Venere sul sole fotografata da un nostro telescopio)

 

Come descrivere l’ evento a cui abbiamo assistito? Bellissimo. Entusiasmante. Suggestivo. Particolare. Una splendida giornata di Sole ci ha regalato il transito di Venere sul Sole. Sicuramente è stata una festa affollata. Il richiamo di “Cieli Dolomitici” è stato ascoltato e crediamo di non esagerare affermando che in almeno quattrocento hanno risposto. Proprio questo è l’ obbiettivo dell’ associazione. Portare la gente ad osservare il cielo per dimostrare che tra le tante cose belle c’è anche questa pratica che regala emozioni e soddisfazioni. Chi avrà la voglia di seguirci scoprirà un mondo affascinante. Ci farebbe piacere ricevere commenti nel forum del nostro sito su questo straordinario avvenimento. Qualunque cosa dettata dall’ emozione di averlo potuto vedere. Grazie a tutti.

 

Clicca qui per vedere le immagini dell' avvenimento.

 

Clicca qui per leggere il resoconto del transito di Venere.

 


 

8\5\2004

 

TRANSITO DI VENERE 2004

 

 L’ Associazione Astrofili Agordini “Cieli Dolomitici”, in occasione dello storico transito di Venere sul disco solare, avvenimento astronomico del 2004 che manca da ben 122 anni, dà la possibilità a quanti lo vogliano di osservare il fenomeno attraverso il telescopio. Martedì 8 giugno a Cencenighe, nel piazzale antistante la caserma dei Carabinieri, Saranno posizionati due strumenti puntati sul Sole. L’inizio delle osservazioni è previsto per le ore 10.00 e si protrarranno fino alle 13.00. L’ iniziativa rientra nel programma “astronomia facile”.

 

Per chi vuole osservare il transito per proprio conto si raccomanda l’ utilizzazione di un apposito filtro solare da applicare davanti all’ obiettivo dello strumento usato che può essere anche un semplice binocolo. Venere apparirà come un dischetto nerissimo in lento movimento da est a ovest, da non confondere con eventuali macchie solari comunque meno scure e ferme sulla superficie.

 

 Mai guardare il sole senza un adeguata schermatura!

 

Orari fenomeno in ora estiva:

 INIZIO TRANSITO   ore  7.22

FINE TRANSITO ore  13.19


 

6\5\2004

 

L’ Associazione invita per sabato i propri associati, ma anche eventuali curiosi, all’ osservazione della cometa Q 4 Neat che in questi giorni splende bassa sull’ orizzonte verso sud-ovest al massimo della propria luminosità. Proprio la posizione dell’ astro richiede un orizzonte molto sgombro e perciò il luogo scelto per le osservazioni è il passo Valparola. Il ritrovo è fissato quindi al rifugio sul passo non più tardi delle 20.10 di sabato 8 maggio. In caso di cielo coperto si rimanda a domenica con le stesse modalità. Si consiglia di portarsi un binocolo. Eventuali informazioni allo 0437/523186 o E-mail mariclod@libero.it


 

21\3\2004

 

Centro Astronomico Provinciale "Emigranti" inaugurato! Visitate la sezione "immagini" per vedere le foto dell' inaugurazione! Vi consiglio anche di premere "qui" per leggere l' articolo di Daniele Pollazzon e altri articoli meno recenti del Corriere delle Alpi, riguardo la nostra associazione.

PROSSIMI APPUNTAMENTI:
-maggio 2004. il mese delle comete (conferenza di Giuseppe De Donà vice presidente U.A.I.)
Aperta a tutti
-serata osservativa dedicata a Giove
riservata ai soli associati

Infine per gli interessati, dal 20 marzo al 10 ottobre 2004, ci sarà a Villa Pisani a Strà (Venezia), una grande mostra sull' astronomia intitolata "Dal Cielo all' Universo - Il messaggero della Luce". Per qualsiasi informazione (orari, prezzi ecc.) visitate la home page ufficiale al seguente indirizzo: www.ilcosmo.com


 

4\2\2004

 

L' associazione vuole ringraziare con cuore tutti voi che avete partecipato numerosissimi alla serata osservativa e che quindi avete dimostrato un grande interesse.  Se volete entrare nel gruppo visitate la sezione "Informazioni".


 

20\1\2004

 

Aggiunte nuove sezioni per il sito! L'associazione ha deciso di organizzare una serata osservativa il giorno venerdì 30 gennaio a cencenighe AG. sulla Luna e su Saturno. Per saperne di più andate nella scheda "Eventi". Vi aspettiamo numerosi!


 

3\1\2004

 

Il sito internet dell' associazione è on-line! 

(Per ora alcune sezioni non sono ancora attive).